Capodanno a Ginevra

La parte più interessante di Ginevra è il centro storico che si sviluppa nel punto in cui il lago defluisce nel Rodano. Vi si può accedere dal Pont du Mont-Blanc, da cui si può vedere uno dei simboli della città, il Jet d’eau. Superato il Jardin Angleis ci si arriva alla Cattedrale di St. Pierre, nei pressi della quale si trovano Place du Burg de Four, lo splendido Hotel de la Ville, con l’omonima Rue, la Grand Rue, con negozi di antiquariato, e la Rue de la Croix d’Or che è famosa per lo shopping insieme alla Rue de Rive.

Nella parte più a sud si trova la zona dei musei, vero e proprio centro culturale di Ginevra in cui si possono visitare la Promenade des Bastions, un parco in cui ha sede l’Università, il Museo d’Arte e di Storia, il Museo d’Arte Moderna, nel Petit Palais, e il Museo Etnografico. Sulla sponda opposta del Rodano sorge la Ginevra moderna, e internazionale, grazie alla presenza delle sedi delle varie organizzazioni di importanza mondiale, tra cui il Palazzo del WTO (o OMC Organizzazione Mondiale del Commercio), il Palazzo delle Nazioni Unite, in cui si svolgono le riunioni europee dell’ONU, e il Palazzo sede del CIRC (Comitato internazionale della Croce Rossa) con il relativo Museo.

Pagina Ufficiale Informazioni Utili Hotel a Parigi Voli per Parigi Meteo su Parigi

Voli + Hotel Guida Culturale Visite Guidate Trova Viaggi per Parigi Viaggiare sicuri


 Torna a capitali estere